Li Skariza da foca: Robert Antonioli vince in casa

Nella gara no profit tanta qualità ma poca partecipazione

La buona volontà degli organizzatori ha trovato il riscontro dei forti atleti locali, che hanno voluto onorare il proposito ‘sociale’ della raccolta di fondi a scopo benefico per il quale è stata ideata la manifestazione di Santa Caterina Valfurva.

Ma il numero complessivo dei partecipanti è stato molto inferiore alle aspettative. Fenomeno che si sta verificando qua e là, a macchia di leopardo, tra le moltissime manifestazioni di scialpinismo race che affollano il calendario. Per esempio questa domenica erano ben sette le manifestazioni concomitanti, di cui almeno tre di interesse sovraregionale. Alle quali andrebbero sommate, in questa logica, le quattro del sabato ed eventualmente altre quattro il venerdì sera: non tutti possono gareggiare su più giorni!   

Comunque, onore a chi c’era: Robert Antonioli ha vinto su Matteo e Michele Pedergnana. Proseguendo nella classifica unica, che accomuna in amicizia anche i giovani e le donne, si trovano Luca Faifer al quarto posto e Pietro Canclini al quinto, mentre  compare al ventiquattresimo posto Giulia Compagnoni, prima ragazza, e al ventinovesimo Chiara Faifer.  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.