Lenzi sugli scudi a San Sicario

Ieri notte la prima del circuito Piemonte Skialp by Night

Si è svolta ieri sera la prima edizione di una gara davvero particolare, che, ne siamo certi, farà parlare di sé nei prossimi anni. Si tratta del primo Night & Winter Vertical Kilometer di San Sicario, la competizione internazionale aperta sia ai runners che agli skialper, che proponeva un percorso di 4 km con un dislivello positivo di circa 1.000 metri.
L’organizzazione, a cura dell’Associazione Sportiva Dilettantistica ‘Bousson di corsa’, non ha deluso le aspettative dei numerosi partecipanti, circa 170, fra cui il nostro Flavio Saltarelli, che ci racconterà meglio nei prossimi giorni com’è andata. Al via 90 rune e un’ottantina di scialpinisti, per una notturna su pista con partenza dai 1.700 metri di San Sicario e arrivo al Monte Fraiteve a quota 2.700 metri; un format simile a quello della ormai famosissima Streif Vertical Up di Kitzbuhel, che andrà in scena il 23 febbraio prossimo.
Una prima edizione che ha visto protagonisti tre fortissimi atleti dello ski-alp nostrano: Damiano Lenzi, Dennis Brunod e Matteo Eydallin, rispettivamente primo, secondo e terzo, ma racchiusi in 11 secondi.
Una partenza al fulmicotone per tutti i concorrenti con i tre del podio in lotta serrata e con il solo Filippo Barazzuol in grado di mettersi in coda, almeno fino a metà salita, quando Lenzi, Brunod ed Eydallin hanno levato gli ormeggi involandosi verso la vittoria, con il tempo di 41.45 (Lenzi), 41.50 (Brunod), 41.56 (Eydallin); ottimo quarto Filippo Barazzuol che ha chiuso in 44.09, mentre il quinto posto sarà appannaggio di Franco Collè con il tempo di 46.22.
Nello ski-alp in rosa ottima gara di Cristina Clerico, atleta della corsa in montagna, al debutto nelle gare di scialpinismo, che ha terminato in 1.06.37, seguita da Sara Berta (1.12.08) e Anna Martinale (1.12.49).
Queste le top tre maschili e femminili della gara di corsa:

1) Massimiliano Di Gioia (48.57)
2) Renaud Castiglioni (49.19)
3) Alessandro Rostagno (51.03)

1) Annalisa Diaferia (1.01.25)
2) Alma Rrika (1.04.27)
3) Marina Plavan (1.05,57).

Insomma davvero una bella prima per il circuito Piemonte Skialp by Night!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.