Le ultime dal Mezzalama

Le indicazioni di Adriano Favre e Luca Mercalli

La ventesima edizione del Mezzalama, la decima della Fondazione. Sabato si parte. Tutto confermato. Adriano Favre: «Start alle 5 da Gressoney, su tre linee di partenza. 500 metri a piedi in mezzo al paese, poi subito sulla neve visto che la pista è stata ripristinata sino alla fine. E le condizioni sono davvero ottimali in questa prima parte. Cambio assetto al Canale dell’Aquila con ramponi ai piedi visto che la neve è molto dura. Al Rifugio Mantova, a 3450 metri, il primo cancello orario: 3h per le squadre maschili, 3h15 per quelli femminili e miste. Si esce in cordata. Check-control per affrontare il Naso del Lyskamm: è previsto vento e freddo, meglio vestirli alla base… Discesa e poi inizia il bello: abbiamo lavorato sulla neve, i famosi ‘scalini’, qualcuno ha avuto qualcosa da dire, ma forse nessuno ha visto da vicino le condizioni e per me era importante che tutti passassero in assoluta sicurezza. E saranno obbligati ad assicurarsi alla corda fissa. Si arriva poi al Quintino Sella. Con secondo barrage a 6 ore. Si rimettono le pelli per affrontare il Castore, arrivando il cresta ramponi calzati e sci sullo zaino. La cresta è in ottime condizioni, si cammina in assoluta tranquillità. La prima parte discesa è stata lavorata su tre linee di tracciato. La salita al Breithorn prevede passaggi su ponti artificiali su crepacci: rimanete in traccia… Dal Colle inizia la discesa in cordata sino a Plateau Rosà. Sono 12 chilometri sino a Cervinia».

Tocca poi a Luca Mercalli dare le ultime info sulle condizioni meteo. Nel pomeriggio a Gressoney piove, ma… «Abbiamo avuto un aprile soleggiato come non mai, sino al 24 aprile. Poi è iniziato il clima classico di primavera sulle Alpi, con passaggi nuvolosi continui. E con finestre di bel tempo: quella per il Mezzalama 2015 sarà molto stretta, sulle 10 ore. L’attuale perturbazione arriva da Nord-Ovest, è piuttosto mite, con quota neve sui 2.500 metri. La pioggia terminerà tra le 2 e 5, qualche goccia ci sarà alla partenza, ma si esaurirà rapidamente, proprio da Gressoney. Il sole arriverà dalle 8 e rimarrà sino al primo pomeriggio, alle 14, massimo alle 15. La temperatura in partenza sarà positiva, lo 0° termico sarà a 3000 metri, sul Castore è previsto -10° per i primi. Ma attenzione al vento: sarà 80 km/h da ovest. Dopo le 8 il vento diminuirà».

 

unghie affilate x il #Lyskam …giusto se i ramponi non dovessero bastare 󾌳 #alwaysfashion sharpened nails if the crampons won’t be enough󾌳#mezzalama
Posted by Martina Valmassoi on Venerdì 1 maggio 2015

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.