Kilian e Kremer primi alla Mont-Blanc Marathon

Grande prestazione di Marco Degasperi, secondo

La Mont-Blanc Marathon nelle mani di Kilian Jornet Burgada e Stevie Kremer. Ma c’è voluto il miglior Kilian per battere un grande Marco Degasperi: l’azzurro è passato davanti a tutti all’ultimo controllo con un vantaggio di 15" su Kilian che ha costruito il suo successo nella salita finale. Kilian ha chiuso con il tempo di 3h30’41", Degasperi in 3h31’42". Alle loro spalle si è piazzato Luis Hernando in 3h36’14". Gara velocissima, dunque con i tre atleti sul podio sotto il record della corsa. Prestazione record anche in campo femminile: affermazione di Stevie Kremer che ha migliorato di circa 30′ il precedente miglior tempo della gara. Seconda a oltre 20′ Emelie Forsberg.

Maschile: 1. Kilian Jornet 3h 30’41, 2. Marco De Gasperi 3h 31’42, 3. Luis Alberto Hernando Alzaga 3h 36’14, 4. Nicola Golinelli 3h 43’02, 5. Eirik Dagssonn Haugnes 3h 47’59, 6. Didier Zago 3h 48’42, 7. Alex Nichols 3h 48’54, 8. Jordi Bes-Ginesra 3h 53’22, 9. Florian Reichert 3h 55’45, 10. Oli Johnson 3h 56’32.
Femminile: 1. Stevie Kremer 4h 03’16, 2. Emelie Forsberg 4h 25’10, 3. Céline Lafaye 4h 35’00, 4. Silvia Serafini 4h 37’57, 5. Ragna Debats 4h 44’10, 6. Anna Frost 4h 51’38, 7. Anna Upton 4h 55’16, 8. Eugenia Miro-Figueras 4h 57’18, 9. Shona Stephenson 4h 57’23, 10. Beatriz Real-Herraiz 5h 00’16

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.