Jacquemoud campione di Francia nell'individuale

Alla Pyramide d'Oz batte Kilian, Laetitia Roux prima in campo femminile

Mathéo Jacquemoud è il nuovo campione francese dell’individuale: l’atleta di Courchevel del Team Crazy Scarpa, ha vinto la Pyramide d’Oz, a Oz en Oisans, nella gara che assegnava i titoli transalpini, sul tracciato di 1630 metri di dislivello con quattro salite. Jacquemoud parte all’attacco con Kilian Jornet Burgada sulla seconda salita, arrivando al cambio pelli con un minuto di vantaggio sugli inseguitori. Vantaggio che aumenta ai due minuti sulla terza ascesa. Nell’ultima salita la stoccata vincente di Jacquemoud che taglia il traguardo con il tempo di 1h39’36". Alle sue spalle Kilian in 1h40’06, terzo Valentin Favre in 1h41’45", quindi Xavier Gachet in 1h42’33" e Alexis Sevennec in 1h43’46".
Nella gara rosa detta legge Laetitia Roux con il crono di 2h05’40", davanti alla svedese Emelie Forsberg in 2h11’37", terza l’Espoir Axelle Mollaret in 2h14’14, seguita da Melanie Bernier in 2h20’55 e Marion Maneglia in 2h21’37".

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.