Individuale Juniores: oro per De Silvestro e Magnini

Il bronzo Juniores è stato ri-assegnato a Bonnet, contro-reclamo azzurro

Tanta neve e gran freddo sul percorso della gara individuale Giovani. Soddisfazioni per l’Italia, che ha conquiostato l’oro nei Cadetti, con Davide Magnini, in una gara che ha visto anche il bronzo di Pietro Canclini e il quarto posto dell’esordiente piemontese Erik Pettavino. Nelle Cadette Giulia Compagnoni ha conquistato il bronzo dopo aver a lungo condotto la gara. Oro per l’Italia nella categoria Juniores, con Alba De Silvestro, mentre in campo maschile Nadir Maguet ha dovuto arrendersi al fenomeno Anton Palzer. La squadra italiana comunque si conferma ad ottimi livelli nel settore giovanile. A seguire il commento tecnico, la cronaca, le classifiche e le foto dal nostro inviato ai Mondiali Guido Valota. Alle 20.30 non perdete la puntata odierna di TG Pelvoux, il video con il riassunto della terza giornata di gare curato da Niccolò Zarattini.
Sotto la cronaca ‘live’ della giornata.

ore 14 – Si continua a discutere sul bronzo Juniores. Dapprima è stato accolto il reclamo della Svizzera e il bronzo è stato assegnato (in flower ceremony) a Bonnet. Poi c’è stato il contro-reclamo dell’Italia. È in corso la riunione di giuria per decidere definitivamente. Sembra chiaro comunque che questi regolamenti imposti dall’ISMF stanno facendo più danno che altro allo ski-alp.

ore 12.50 – Penalità per irregolarità nel cambio d’assetto per lo svizzero Bonnet. La medaglia di bronzo passa a Michele Pedergnana!
 
ore 12.30 – Medaglia d’argento per l’azzurro Nadir Maguet, terzo posto per lo svizzero Remì Bonnet, quarto Michele Pedergnana, quinto Chicco Nicolini.

ore 12.20 – Anton Palzer sul traguardo: è lui il campione del mondo Juniores nella prova individuale. Siamo in attesa degli altri concorrenti, staccati di oltre 5 minuti. Una cosa è certa, questo è uno degli atleti del futuro per questa disciplina!

ore 12.00 – Il tedesco Palzer sta facendo il vuoto, ha quasi 5 minuti di vantaggio sugli inseguitori. Al cambio è transitato in seconda posizione Michele Pedergnana ed è ripartito praticamente appaiato a Nadir Maguet.

ore 11.45 – In corso la gara Junires maschile, al comando il favorito tedesco Anton Palzer.

ore 11.35 – Cadetti femminile amari per l’Italia: Giulia Compagnoni è stata in testa fino all’ultima salita, salvo perdere la gara nella discesa finale a vantaggio della coppia francese  Fanny Meynet Cordonnier e Kewa Druelle Fillon. Per lei è comunque bronzo.

ore 11.30 – La giornata inizia nel segno dell’oro per ‘Italia in quel di Pelvoux: Alba De Silvestro ha vinto la prova individuale nella categoria Juniores femminile davanti a Sophie Mollard e Inka Belles Naudi. Oro anche nei Cadetti, con una gara interamente dominata dagli azzurri. Vince Davide magnini, argento al francese Simon Bellabouvier, terzo Pietro Canclini, quarto il piemontese Erik Pettavino.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.