In Val di Rezzalo con Adriano Greco

Su Skialper di febbraio itinerari e discese da non perdere in Valtellina

«Dalla Strada Statale 38 dello Stelvio si alza lo sguardo alle pareti che sovrastano a est la conca di Sondalo e non si immagina che una grande vallata le attraversi. E invece quella muraglia di misto neve-ghiaccio-roccia si interrompe: pochi chilometri di una strada asfaltata piuttosto stretta salgono da Le Prese (949 m) al piccolo parcheggio di Fontanaccia (1.498 m), oltrepassando il paese di Frontale e le case di Fumero. Qui termina anche in estate la parte aperta al traffico e iniziano le sorprese. Quella che in estate è una stretta strada sterrata, in inverno e primavera si presenta coperta di neve ben battuta dal passaggio del gatto battipista del rifugio La Baita, dagli sci e dalle racchette». Inizia così il racconto di Guido Valota ella sua esperienza di in Val di Rezzalo, un autentico angolo di wilderness in Valtellina, sul numero di marzo di Skialper.

ALTA VIA – L’itinerario in Val di Rezzalo è il primo di una seria alla scoperta delle migliori scialpinistiche della Valtellina in compagnia di campioni del presente e del passato con gli sci Alta Via di Ski Trab. Per l’ouverture un nome d’eccezione: Adriano Greco.

SUD E NORD – Se cercate ingaggio per i vostri sci, in Rezzalo ne troverete quanto vorrete. Qui funziona così: la prima volta, oppure subito dopo una bella nevicata, si raggiunge San Bernardo e si sale uno degli itinerari a sud. Anche in pieno inverno i pendìi sud prendono sole molte ore al giorno fino alla loro base e la powder resta leggera per poco tempo. Non si può farsela scappare. I versanti nord di Rezzalo invece sono un’alternanza continua di canali e pendìi anche piuttosto ripidi. La maggior parte restano sempre su pendenze accettabili per i non amanti del rischio alpinistico, sotto i 40° di pendenza. Non si restringono mai troppo, spesso non sono sovrastati da larghi pendìi carichi e, soprattutto, sono belli lunghi! Fin oltre 600 metri di sciata sostenuta.

BUEN RETIRO – San Bernardo, a 1.860 metri di quota, è il cuore della Val di Rezzalo. Qui La Baita è sempre aperta da giugno a fine settembre e nel resto dell’anno nei fine settimana o su prenotazione. Bar, tavola calda e ristorante con cucina locale, quattro camere super riscaldate e 40 slittini a disposizione per il godurioso ritorno a valle.

GIÀ IN EDICOLA – Skialper di febbraio è disponibile nelle migliori edicole. Per ogni info si può scrivere una mail o chiamare il numero 0124 428051. (Per la pagina abbonamenti cliccare qui). Per acquistarlo su smartphone o tablet è sufficiente scaricare la app per iOS o Android e procedere all’acquisto direttamente in-app!      

PER CONOSCERE ANCHE GLI ALTRI CONTENUTI DI SKIALPER CLICCARE QUI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.