Il Tour del Trosc apre il circuito dell'Alta Valtellina

Sei le prove in calendario

Definito il calendario del dodicesimo circuito scialpinistico dell’Alta Valtellina, organizzato da Unione Sportiva Bormiese, sci club Alta Valtellina, CAI Bormio, Pro Loco Valdidentro, associazione Amici dello Sport di Valdisotto e CAI Livigno. Sono sei le prove in calendario: Tour de Trosc (il 12 gennaio a Bormio Valdisotto), 1000 Metri alla Rocca (il 15 gennaio sempre a Bormio Valdisotto), Trofeo Folgore (il 19 gennaio a Bormio), Cima Piazzi Mountain Raid-Trofeo ILA (il 15 febbraio a Valdidentro), Trofeo San Colombano (il 2 marzo a Valdisotto) e Mottolino Vertical (il 13 marzo a Livigno). La caratteristica del circuito è quella che la partecipazione è aperta a squadre di due elementi (eccetto 1000 Metri alla Rocca e Cima Piazzi) e i componenti non potranno variare nell’effettuazione delle prove. Inoltre in ogni prova verranno definite due classifiche distinte: una di velocità ed una di tempi a sorpresa (in base a specifici tempi definiti dai singoli organizzatori). Per la classifica finale del circuito verranno considerati i cinque migliori risultati con un bonus di trenta punti alle squadre che parteciperanno a tutte le sei prove.

TOUR DE TROSC – Ad aprire il circuito sarà il Tour del Trosc, quest’anno alla settima edizione, in programma domenica 12 gennaio. Più che una gara sarà un’escursione in fuoripista, sul classico percorso che dalla piana dell’Alute di Bormio (nella zona dove è tracciata la pista di fondo e in prossimità della stalla Pedrini, facilmente raggiungibile anche dai parcheggi della cabinovia di Bormio) porta, dopo circa 800 metri di dislivello, alla Baita Lecia, risalendo i prati e pascoli di Trosc. Modalità di partenza alla francese, decidendo dunque a quale ora partire (tra le ore 9 e le 11). Nel tratto finale è prevista una prova speciale, a cui potranno partecipare le coppie in gara nel circuito scialpinistico dell’Alta Valtellina. La prova consisterà in una cronosalita a coppie su un dislivello di circa 100 metri, con partenza in località Leciona e arrivo posizionato sopra Baita Lecia. Anche in questo caso ogni coppia potrà partire ‘liberamente’, nell’orario compreso tra le ore 9,30 e le ore 11,45.
Per informazioni: Unione sportiva Bormiese, telefono 0342/901482.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.