Il maltempo sul raduno giovani

Spostata a Bormio 2.000 la gara rally

Nevicate e vento sempre più intensi hanno messo oggi alla prova i ragazzi presenti al raduno giovani dello Stelvio. Oggi metodo a stazioni: i gruppi si sono trasferiti lungo un percorso che ha previsto successivamente autosoccorso in valanga, cambi di assetto e tratti ripidi a piedi, tecnica di discesa su percorso obbligato, passo alternato con fase di scivolata, pattinaggio. Come previsto e confermato, la gara in formula rally che chiuderà il meeting si correrà in zona Bormio 2000. Esigenze di visibilità e di accesso stradale sconsigliano lo Stelvio.  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.