Il Comitato Alpi Centrali incontra gli sci club

Sara’ proposta la gundersen anche nello ski alp

Incontro a Lecco fra la commissione regionale dello sci alpinismo del Comitato FISI Alpi Centrali e gli sci club del territorio. Una riunione intensa e con molti contenuti che ha delineato un quadro composto da sci club compatti e motivati e da una direzione agonistica pronta a superare l’ottima stagione appena trascorsa: è quanto in estrema sintesi è emerso nel corso dell’incontro lecchese al quale hanno preso parte numerosi sci club che si sono detti pronti anche ad ospitare ed organizzare eventi di carattere nazionale. In particolare la commissione regionale dello ski alp lombardo presenterà la propria candidatura per ospitare il 15 gennaio in Valtartano il campionato italiano Giovani ed ancora due società lombarde si sono dette disponibili ad ospitare ed organizzare il campionato italiano a squadre senior.
Sempre la commissione regionale ha deciso di inoltrare formarle richiesta alla FISI per l’adozione della gundersen anche nello ski alp. «Si vorrebbe infatti organizzare un evento in questo senso il prossimo 5 febbraio – spiega Mattia Pegurri responsabile della commissione ski alp del Comitato FISI Alpi Centrali -: la volontà è quella di proporre una sprint nella giornata di sabato ed il giorno seguente la prova individuale con la partenza ad handicap in base ai distacchi accumulati nella gara sprint».
Sul fronte squadre, nel corsa dell’incontro lecchese sono stati abbozzati i nomi del team regionale. «La formazione è praticamente completata – prosegue Pegurri – attendiamo solo la ratifica del consiglio regionale per poterla ufficializzare. Di certo i ragazzi e le ragazze della squadra dello ski alp lombardo dovranno ripetere e migliorare quanto di straordinario è stato fatto nella passata stagione».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.