Il 25 agosto la Red Rock SkyMarathon

La Sportiva Gore-Tex Mountain Running Cup 2013 al gran finale

Dopo una primavera-estate corsa ad altissimi livelli, in alcune delle più belle manifestazioni podistiche dell’arco alpino, la seconda edizione del La Sportiva Gore-Tex Mountain Running Cup è pronto al gran finale che, come nel 2012, sarà nella suggestiva cornice camuna di Vezza d’Oglio.  
Nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio, su sentieri ricchi di storia incastonati  tra l’Ortles e l’Adamello, i corridori del cielo coroneranno quest’avventura cominciata il mese di maggio sul tracciato basco dell’Arratzu Urdaibai.   In un crescendo di chilometri ed emozioni il circuito 2013 ha quindi fatto scalo in Piemonte con Trail del Monte Soglio per poi entrare nel vivo con La International SkyRace Valmalenco Valposchiavo e la Stava SkyRace.
Messo in archivio lo strepitoso successo del Giir di Mont a Premana ora si è davvero pronti per incoronare i migliori skyrunner dell’estate.  
La macchina organizzativa della Red Rock lavora a pieno regime e ha in serbo alcune gradite novità: come premi per i primi 20 classificati di entrambe le prove, e diverse migliorie sul percorso gara.   

I PROMOTORI – Per i promotori del circuito La Sportiva Gore-tex Mountain Running Cup è già tempo di un primo bilancio in corsa: «Questo circuito è nato con il preciso intento di dare maggior risalto a livello mediatico a manifestazioni meritevoli nel mondo skyrunning, aggiungendo anche un trail di assoluto valore che potesse contribuire a rappresentare al meglio il mondo delle gare off-road nella sua totalità – ha esordito Luca Mich, Marketing & Communication Coordinator di La Sportiva -. L’obiettivo comune è  fare crescere l’interesse attorno al movimento e ai suoi protagonisti».
Compito non sempre agevole: «In termini di numeri è molto difficile riuscire ad avere una classifica di circuito completa: gli atleti hanno i propri obiettivi stagionali ed è difficile pretendere che partecipino ad ogni singola gara del circuito. Tutto ciò, considerando che si tratta tra l’altro di competizioni anche molto diverse tra loro. Siamo comunque soddisfatti del livello raggiunto e orgogliosi che partner di assoluto valore come Gore-Tex e Garmin abbiano sposato il progetto». 

Alle sue parole hanno fatto eco quelle di Luca Lurve, Footwear Europe in W.L. GORE & Associati:  «Abbiamo deciso di essere partner di questa iniziativa perché il trail running è uno dei focus principali del mondo GORE-TEX accanto all’outdoor e agli sport invernali. Insieme ai nostri partner in Italia stiamo seguendo diverse attività a favore di questa disciplina. In particolare con La Sportiva, con il quale abbiamo una collaborazione di lunga data, abbiamo pensato di attivare questa importante iniziativa per mantenere un più stretto rapporto con gli appassionati e per sottolineare l’importanza della tecnologia a favore delle prestazioni».  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.