Grandi nomi al Km Verticale Chiavenna Lagünc

Oltre agli azzurri debuttano Jonathan Wyatt e Rèmi Bonnet

Grande attesa per le sfide del Km Verticale Chiavenna Lagünc di domenica 11 ottobre: ai nastri di partenza tutti gli azzurri campioni del mondo di corsa in montagna, ma ci sarà il debutto di Jonathan Wyatt e delle giovani promesse Team Salomon International Rèmi Bonnet e Micha Steiner.
Nomi importanti anche nella gara in rosa con le conferme dell’iridata Alice Gaggi, della forestale Antonella Confortola e della nazionale rumena Denisa Dragomir. Ruolo di madrina e guest star dell’edizione 2015, ovviamente con il pettorale sulla canotta, per la detentrice del record in rosa Valentina Belotti.
Non solo agonismo: da non perdere la serata di venerdì 9 ottobre a palazzo Vertemate con il tecnico azzurro Paolo Germanetto, alcuni degli azzurri campioni del mondo e atleti di caratura internazionale: «L’obiettivo è presentare la gara – spiega il  patron Nicola Del Curto -, celebrare il recente successo iridato della squadra italiana guardando anche il video delle gare gallesi per poi spostarci presso l’Albergo Piuro per una cena con i Campioni. Serata e cena ovviamente aperta al pubblico (prenotazioni 0343/32823). Il nostro è un evento sportivo che ha un occhio di riguardo per chi è meno fortunato. Nella giornata di sabato proporremo infatti la camminata ‘una corsa con i campioni’ in collaborazione con l’associazione Gianluigi Nonini e Donne in Rosa a cui devolveremo il ricavato per la ricerca sul Cancro al seno. Per questo primo evento la partenza è prevista da Piazza Bertacchi sabato ore 15».
Tutto è pronto quindi per provare nuovamente a abbassare le migliori prestazioni cronometriche sul Km Verticale (3.298 metri, con start posto ai 352 metri della chiesa di Loreto e arrivo ai 1352 di Lagünc, certificati FIDAL) che attualmente appartengono a Bernard Dematteis (best time 30’27”) e Valentina Belotti (37’42”). 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.