Gli skyrunner tornano a casa a Cervinia

Doppio appuntamento sabato e domenica

Gli skyrunners tornano nella loro ‘prima casa’ a Cervinia. Sabato 25 luglio, nel pomeriggio, si comincia con il Vertical Kilometer alla Croce Carrell, percorso storico della prima edizione assoluta dei VK, 1000 metri di salita in poco più di 3 km. La gara che fa parte della Skyrunners Italy Series vede al via i miglior specialisti italiani e francesi, da Nadir Maguet a William Bon Mardion, e per loro ci sarà una sorpresa proprio al loro arrivo alla Croce Carrel promossa dalla International Skyrunning Federation.
Domenica 26 luglio, torna la SkyMarathon più alta d’Europa in versione a coppie che toccherà la vetta del Breithorn a 4.165 metri. La gara è ad invito per i personaggi storici dello skyrunning come Bruno Brunod e Corinne Favre, i primi campioni mondiali skyrunning del 1998 e alcuni campioni attuali come Franco Collè, Martin Anthamatten, Matheo Jaquemoud.
Il percorso di questa nuova ‘edizione zero’ a coppie passa dal Rifugio Oriondè e Furggen, per entrare poi nel ghjacciaio al Passo del Teodulo dove gli atleti si legheranno in cordata per la vetta del Breithorn e la discesa sul ghiacciaio del Ventina fino alla chiesa di  Breuil – Cervinia.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.