Dove si corre nel fine settimana?

Tutte le gare le trovate nel nostro calendario

Un passaggio della DiVinNosiola Ecorunning ©Pegasomedia

Distanze e dislivelli per tutti i gusti: ecco una breve carrellata di dove si corre nel fine settima (lungo, compreso il 25 aprile..) in Italia. Tutte le gare, lo ricordiamo, le trovate (con una sezione dedicata alla classifiche) sulla pagina dedicata del nostro sito.

TUSCANY CROSSING – 100 km (ma ci sarà anche la ‘mezza’) nel cuore della Toscana. Sabato 21 aprile alle 5.30 la partenza a Castiglione d’Orcia, poi si toccherà Pienza, Montalcino, l’abbazia romanica di Sant’Antimo, sino ad arrivare sul versante amiatino fino ai 1100 metri del bosco incantato del Vivo d’Orcia. Le iscrizioni sono ormai chiuse, restano solo a disposizione i pettorali della 15 km.

DIVINNOSIOLA ECORUNNING – Terza edizione della gara trentina che attraversa la zona di produzione delle uve a bacca bianca con le quali si produce il vino da cui prende il nome. Tre le distanze domenica 22 aprile: la Marathon, che seguirà un percorso lungo 42 chilometri con 860 metri di dislivello positivo, la Half Marathon, 21 chilometri con dislivello di 590 metri, oppure la Duo Half Marathon, che darà la possibilità di affrontare lo stesso tracciato di 10+11 km in coppia, con passaggio del testimone a metà percorso. La partenza della gara più lunga è fissata per le ore 8,30 al Lago di Terlago, quella delle due Half Marathon alle ore 10 presso il Teatro Valle dei Laghi, a Vezzano, dove giungeranno tutti gli atleti. Per le ultime iscrizioni c’è tempo fino a venerdì 20 aprile.

ORNATRAIL – Domenica nel Verbano la gara organizzata tra gli altri anche da Stefano Trisconi. Partenza da Ornavasso per affrontare un tracciato di 34 km e 2200 metri di dislivello, oltre a quello da 17 e 1200. La partenza domenica 22 aprile alle ore 8.

VALZURIO TRAIL – Primo appuntamento delle gare targate Fly-Up Sport di Mario Poletti: mercoledì 25 aprile in programma una gara nuova di zecca, concepita per essere alla portata di tutti i runner. Il percorso di 22 chilometri e 1300 metri di dislivello positivo condurrà gli atleti alla scoperta della Valzurio, in Alta Valle Seriana, una vallata incastonata fra il massiccio della Presolana, il Timogno, il Ferrante, il Ferrantino, Parè e Blum.

VISTA MARE – Per chi invece vuol correre con vista mare ecco tre gare ad hoc: il Gargano Trail Running da sabato 21 aprile, il Libeccio Trail sull’isola d’Elba domenica 22 aprile, e, ancora domenica 22, la Via del Mare in Liguria con partenza da Camogli e arrivo a Torriglia.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.