Domenica è tempo di Ultrabericus Winter

Terza edizione del trail invernale sui Colli Berici

Luca Miori

Tutto è pronto sui Colli Berici attorno ad Arcugnano per la terza edizione di Ultrabericus Winter, trail invernale che accoglierà tra i sentieri e i boschi vicentini quasi 1000 concorrenti. Il numero di pettorali prenotati, per regolamento, si è chiuso a quota 900, con ulteriori 70 accettati in overbooking e le ultime due settimane dedicate allo scambio tra rinunciatari e iscritti in lista d’attesa. Sarà quindi da vedere se il freddo spaventerà qualcuno o se il numero di partenti supererà, come previsto, i 900 atleti. Si parte sabato, con l’anteprima della distribuzione pettorali, che si terrà presso il negozio iRun a Vicenza, con orario continuato dalle 10 alle 19.30. Chi non dovesse approfittare di questa finestra potrà comunque presentarsi domenica nel pre-gara alla palestra della scuola media Ugo Foscol” di Torri di Arcugnano. La consegna si svolgerà dalle 7 alle 9, poi tutti sul parterre della centrale piazza Rumor per la punzonatura di rito e le immancabili raccomandazioni del direttore di gara Enrico Pollini, sparo d’inizio alle 9.30 e buon divertimento a tutti. Due le opzioni di percorso con la più corta prova speed che riserverà una lunghezza di 17 km e 600 m di dislivello, mentre sul tracciato integrale i chilometri da macinare saranno 34, con un dislivello positivo che salirà a 1400 metri
A darsi battaglia per le prime posizioni della gara integrale non mancheranno atleti di tutto rispetto, con le preannunciate presenze di Luca Miori, Simone Wegher, Nicola Giovanelli, Filippo Dal Maso, Mirko Cocco, Mattia De Paoli, Francesco Lorenzi, e al femminile Alessandra Boifava, Lucia Forte, Anna Conti, Alessandra Olivi e Arianna Fabbiani.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.