Dolomitisottolestelle di nuovo ai nastri di partenza

Sabato 16 novembre a Imer la presentazione della stagione 2013-14

L’agenda, come ogni anno, lascia pochi spazi liberi: 29 competizioni, due maxi eventi, 8 raduni-rally e un evento in rosa: tutto in soli quattro mesi. A meno di 30 giorni dall’inizio delle sfide sulla neve, il circuito di scialpinismo in notturna ‘Dolomitisottolestelle’ si prepara a festeggiare l’inizio di un altro inverno di risalite con sci e pelli di foca.   

LA PRESENTAZIONE SABATO 16 A IMER –
Il calendario della stagione 2013-2014 (già disponibile sul sito internet www.dolomitisottolestelle.it) sarà ufficializzato sabato 16 novembre in località Sieghe di Imer in Primiero, nel corso di una serata dedicata alla promozione degli sport sulla neve (inizio ore 18).
L’evento, organizzato da ‘Dolomitisottolestelle’ e dalla sezione Cai-Sat del Primiero, in collaborazione con il Comune di Imer, sarà l’occasione per presentare le iniziative dell’inverno, ma anche per affrontare temi importanti per chi organizza gare di skialp: sulla responsabilità degli organizzatori delle competizioni interverrà infatti l’avvocato Flavio Saltarelli.  

SI PARTE A CANAZEI –
A dicembre, quindi, partiranno competizioni vere e proprie. L’esordio stagionale, come di consueto, sarà affidato al ‘Trofeo San Nicolò’ organizzato dai Bogn da nia a Canazei: l’ottava edizione andrà in scena sabato 7 dicembre. Poi si proseguirà a ritmo serrato, tra gare, raduni ed eventi, che porteranno gli atleti sui sentieri e sulle piste del Trentino, dell’Alto Adige e del Veneto, con trasferte all’Aquila, sull’Abetone e a Premana.  

I CIRCUITI INCLUSI IN DOLOMITISOTTOLESTELLE –
Ventinove, in totale, le gare in programma. Con all’interno due circuiti ormai collaudati. Il primo è il classico ‘Quattro valli’, che comprende quattro prove: il ‘Memorial Fausto Giacomuzzi’ a Bellamonte (22 gennaio), il ‘Moena ski alp’ in val di Fassa (29 gennaio), il ‘Memorial Maurizio Zagonel’ a San Martino di Castrozza (5 febbraio) e il trofeo ‘Valle del Biois’ a Falcade (12 febbraio). Il secondo circuito è il ‘Prowinter Cup’, collegato alla fiera Prowinter di Bolzano e articolato in sette prove: il “Trofeo Rodes Gherdeina” a Selva Gardena (14 dicembre), il ‘Tognola Ski race’ a San Martino di Castrozza (18 dicembre), la ‘Lunàgaro’ al passo Brocon (28 dicembre), il ‘Carezza Trophy’ a Carezza (1 febbraio), il ‘Memorial Maurizio Zagonel’ a San Martino di Castrozza (5 febbraio), lo ‘Skialp vigili del fuoco’ a Ziano di Fiemme (9 febbraio) e il ‘Memorial Tita e Marco’ a Vigo di Fassa (19 marzo).  

RADUNI & GRANDI EVENTI –
Otto, invece, i raduni-rally previsti da dicembre ad aprile, con iniziative che toccheranno località in tutt’Italia, come il Bondone, Lavarone, passo San Pellegrino, l’Aquila, il monte Abetone. E spazio anche ai grandi eventi: dalla ‘Pizolada’, gara Fisi al passo San Pellegrino (6 aprile), al nuovo evento ‘rosa’, risalita al Cermis dedicata alle scialpiniste (7 marzo). 

PROWINTER A BOLZANO –
La stagione si chiuderà con la Fiera di Bolzano ‘Prowinter 2014’, dal 9 all’11 aprile: giovedì 10 aprile sarà riservato un focus sullo scialpinismo, con la premiazione della ‘Prowinter cup’.  

Ulteriori informazioni su gare, calendario, classifiche ed eventi al sito www.dolomitisottolestelle.it.   

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.