Dolomitisottolestelle, chiusura ai piedi del Civetta

Il Vertical a Olivo Dapra' e Marianne Moretti

Si chiude con la tradizionale sprint ai piedi del Civetta la stagione invernale 2014-2015 del Dolomitisottolestelle. Domenica mattina, ai Piani di Pezzè, è andata in scena infatti l’ottava edizione del Vertical Civetta, organizzato dalla Sci Club Alleghe. Una competizione per veri amanti delle pendenze proibitive: dai Piani di Pezzè, infatti, i partecipanti hanno dovuto affrontare l’impegnativa pista Civetta, con tratti – soprattutto nella parte iniziale – al limite della tenuta delle pelli. Diverso, quest’anno, l’arrivo: gli atleti non si sono fermati alla località La Tiezza, ma hanno proseguito fino al ristoro La Ciasela, a 2032 metri, per un totale di 570 metri di dislivello (contro i 350 metri degli anni scorsi).
A imporsi, tra i circa 70 partecipanti (tra sciatori e ciaspolatori), è stato Olivo Daprà (Vigili del fuoco Belluno), che ha tagliato il traguardo in 25.07. Poco distanti i diretti avversari Michael Irsara (Badia Sport) e Sandro Salvador (Dolomiti Ski alp), che hanno chiuso rispettivamente in 25.27 e 25.39.
Tra le donne vittoria di Marianne Moretti, dell’Atletica Cortina, arrivata alla Ciasela in 31.33. Seconda piazza per Linda Menardi (Cai Cortina) in 32.16 e terza Susanna Neri (Bogn da nia) in 33.08.
E quest’anno alla gara hanno partecipato anche i ciaspolatori. La vittoria, in questo caso, è andata al prete volante don Franco Torresani, che con 26.04 ha fatto segnare il quarto miglior tempo assoluto. Tra le donne successo di Stefania Satini (31.47).
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.