Crazy Skialp Tour, le novita’ del 2017

Cinque le tappe in calendario

Il Crazy Skialp Tour debutterà il 5 febbraio a Premana con il Pizzo Tre Signori, ma gli organizzatori sono già pronti per la nuova stagione. «Abbiamo voluto rinnovare il nostro circuito – spiega Luca Salini, coordinatore del comitato organizzatore del Crazy Skialp Tour -, una gara di scialpinismo, dal nostro punto di vista, è e deve essere una competizione che appassionati organizzano per atleti che vogliono mettersi alla prova ritrovando il piacere di una gara ‘vera’: per questo abbiamo scelto il motto ‘Back to the origin’. Non ci saranno percorsi banali e per nulla scialpinistici o pettorali da riservare sei mesi prima e dai costi troppo alti, ma prove organizzate al meglio con salite di canali che portano fino in cresta, discese fuori pista, cambi pelli… Per il 2017 proponiamo cinque tappe, con l’appoggio di Camp, La Sportiva, Enervit e, new entry, Autotorino: e chi le farà tutte riceverà un super gadget Crazy».
Dopo la gara di Premana, il 12 febbraio in programma l’Extreme Badalis, il  26 febbraio la Skialp Val Rendena, il 5 marzo la Timogno Ski Race con finale il 26 marzo alla Scialpinistica del Pizzo Scalino. Info sul sito www.crazyskialptour.it.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.