Campionato nazionale ANA di scialpinismo nella bufera

Al Tonale gara sospesa per il meteo proibitivo

Al Passo del Tonale come in pochi altri luoghi nelle Alpi il meteo sa diventare davvero proibitivo.
Dopo il via al 36° Campionato nazionale ANA, spostato preventivamente dagli organizzatori della sezione Valle Camonica sulla pista Alpino, la situazione è peggiorata ulteriormente e la gara è stata fermata dopo circa 1000 metri positivi sulla prima salita, dei 1535 totali previsti.

La visibilità azzerata, le raffiche di vento e neve oltre i 100 kmh, e la temperatura precipitata molto gradi sotto lo zero hanno sconsigliato dal proseguire verso cima Bleis.    
In questi casi la classifica rispetta le posizioni delle squadre nel momento dello stop deciso dai giudici. Quindi ha vinto la sezione di Trento con Cappelletti e Valentini in 1h 00′ 01", distanziando di 1′ 08" la sezione di Biella (Passare-Vigitello). Terza posizione per l’altra squadra della sezione di Trento Panizza- Campestrin in 1h 01′ 10".  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.