Campionato Italiano alla Presolana

Domani è ski-alp vero

1900 metri di dislivello, quattro salite e tre discese, un tratto impegnativo da fare con i ramponi, neve durissima trasformata – i pendii sono prevalentemente esposti a sud – e ancora una volta i materiali verrano messi a dura prova.
Al via pressoché tutti i migliori. L’Esercito al gran completo con il ritorno di Lenzi, poi Pedrini e Lanfranchi, Holknecht, Boscacci e Antonioli.
In campo femminile interessante la sfida fra Pedranzini, Martinelli, Pellissier e Clos.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.