Campagna preventiva di richiamo per Procline

Arc’teryx invita a contattare l'assistenza per la riparazione gratuita

In un comunicato trasmesso oggi da Arc’teryx l’azienda informa che ha avviato una campagna di richiamo gratuito di tutti gli scarponi Procline del 2016 per ovviare a un piccolo inconveniente. Ecco il testo della comunicazione ufficiale:

Arc’teryx Equipment, in cooperazione con Health Canada e US Consumer Product Safety Commission ha avviato una campagna di richiamo gratuito di tutti gli scarponi Procline del 2016, sia da uomo che da donna, a causa di possibili problemi di sicurezza dell’axis pin, che mantiene in sede lo spoiler e il gambetto. Il richiamo riguarda tutti i 6 modelli Procline prodotti tra il primo novembre 2015 e il 31 marzo 2017. In un piccolissimo numero di scarponi l’axis pin è uscito dal suo alloggiamento durante l’utilizzo e per questo abbiamo deciso di avviare la campagna di ritiro per riparare il pin e permettere allo scarpone di funzionare come da progetto. Non sono stati segnalati incidenti, tuttavia nell’interesse della sicurezza del consumatore, Arc-teryx chiede che gli utilizzatori smettano immefiatamente di usare lo scarpone e lo spediscano seguendo la procedura a questo link: recall.arcteryx.com

Innovazione e qualità sono le fondamenta del nostro brand e della nostra cultura. Arc’teryx è sinceramente dispiaciuta per gli inconvenienti che questo problema ha causato e ribadisce che in 25 anni di creazione di attrezzatura da montagna ha sempre messo al primo posto e continua a farlo la creazione di prodotti che permettano di muoversi sicuri tra le montagne.

Per avviare la procedure di richiamo bisogna andare al link recall.arcteryx.com e seguire le istruzioni on-line. Si verrà contattati dal servizio customer service che fornirà un’etichetta prepagata per la spedizione. Tutta l’operazione è gratuita

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.