Azzurri in ricognizione percorso a Les Diablerets

Michele Boscacci influenzato deve rinunciare

Questa mattina i ragazzi delle squadre si sono disseminati in ricognizione lungo il tracciato della Individuale Long Distance di Les Diablerets (CH) che domattina partirà alle 9.00.  

Il d.t. Oscar Angeloni parla di ‘percorso piuttosto lungo, con molto sviluppo rispetto al dislivello e discese un po’ particolari, specialmente l’ultima che coincide con parti della pista di fondo e che richiederà sci veloci’.
Neve bella per una recente leggera nevicata, temperatura mite, e altra neve è attesa da stasera.   

Prosegue Angeloni: «I ragazzi stanno tutti bene, tranne Michele Boscacci che ha dovuto rinunciare perché ancora un po’ febbricitante per una forma influenzale che l’ha colpito nei giorni scorsi. Non era certo il caso che si tirasse il collo, ancora convalescente. E sì, confermo che Matteo Eydallin domenica non correrà qui la Vertical race, avendo già concordato sulla sua richiesta personale di gareggiare in Italia, in Val Rendena».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.