Appuntamento il 2 marzo con The Race ad Ala di Stura

La gara fa parte del circuito Piemonte SkiAlp by Night

Dopo i successi degli anni passati, venerdì 2 marzo 2012 avrà luogo ad Ala di Stura (TO), sulle piste del comprensorio Belfè-Karfen, la 3^ edizione edizione di The Race, cronoscalata scialpinistica notturna con partenza dai prati di frazione Villar e arrivo ai 1883 metri del Rifugio Karfen.
La Sezione C.A.I. di Ala di Stura, la stazione del Soccorso Alpino di Ala di Stura e Alpi Bel di Ala contano di ripetere gli straordinari risultati ottenuti nelle scorse edizioni, continuando la collaborazione iniziata nel 2011 con le altre gare del circuito Piemonte SkiAlp by Night (www.piemonteskialp.org), che racchiude le principali competizioni scialpinistiche notturne piemontesi, dalle Valli del Monregalese a quelle di Lanzo. La formula di queste manifestazioni è semplice ma al contempo vincente: le gare si svolgono di sera, hanno dislivelli contenuti con, di solito, l’arrivo posizionato al termine della salita; esaurito il lato sportivo dell’evento inizia quello ludico con la cena tutti insieme e le successive premiazioni dei vincitori ed estrazione dei regali a sorteggio.
La terza edizione della cronoscalata alese è possibile grazie alla collaborazione della società che gestisce gli impianti da sci del comprensorio Belfè – Karfen, la Ala di Stura s.r.l., e all’aiuto degli amici sponsor che, condividendo lo spirito della serata, hanno confermato il loro appoggio al comitato organizzatore il cui auspicio rimane quello di dar vita ad simpatica serata fra amici, dove la salita rappresenta solo il pretesto per condividere insieme ad altri la propria passione per lo skialp.
Andando più nel dettaglio il ritrovo è fissato per le 17,30 di venerdì 2 marzo 2012 alla Casa del Fondo di Ala di Stura in frazione Villar mentre la partenza è prevista per le ore 19,30. L’itinerario prevede un dislivello di 900 mt ed un andamento abbastanza costante: i primi 300 mt si srotolano su una stradina sufficientemente larga da permettere ai concorrenti di procedere affiancati a 2 o 3; una volta usciti dal bosco il percorso si raccorda per prati alle piste sciistiche di Belfè prima, e di Karfen poi, fino a raggiungere l’omonimo rifugio dove è posto il traguardo. Potranno esserci, per opportune ragioni di sicurezza o per condizioni di innevamento particolari, modifiche al tracciato della
competizione. Al termine della cronoscalata, seguirà la cena presso il Grand Hotel di Ala di Stura durante la quale avverrà la premiazione dei primi classificati di categoria e la distribuzione dei regali a sorteggio. La gara è riservata alla categoria TC (tecnica classica) in possesso di certificato medico di idoneità alla pratica sportiva agonistica appartenenti alle categorie Cadetti (i nati dal 1994 al 1996), Seniores (i nati dal 1967 al 1993), Over45 (i nati dal 1957 al 1966) e Over55 (i nati fino al 1956). Per affrontare la salita, ciascun concorrente dovrà essere provvisto di sci, scarponi e pelli di foca, a cui si dovrà aggiungere la dotazione di sicurezza composta da ARTVA, pala, sonda e telo termico. Il tracciato è indicato da fiaccole in tutto il suo sviluppo, ma è comunque obbligatorio l’utilizzo di una pila frontale. La quota di iscrizione di 22 € (fino a 24h prima della manifestazione, 25 € per chi si iscrive il giorno stesso) è da versare all’accettazione presso la zona ritrovo, al pari della consegna del certificato medico, e dà diritto a: pacco gara, assistenza e ristoro sul percorso, cena, oltre al concorso per i premi a sorteggio. Si prevedono al via il plurivittorioso Andrea Basolo, impostosi nel 2011, e l’ottomilista Carlalberto "Cala" Cimenti, autore della prima discesa italiana con gli sci dal Manaslu e trionfatore nel 2010, ma non mancheranno atleti locali di valore. Ai nastri di partenza tra le donne si pronostica la presenza della skyrunner Raffaella Miravalle, intenzionata a ripetersi dopo la brillante affermazione del 2011.
Tutte le informazioni sono reperibili al sito www.caialadistura.it o ai numeri 333 2040510, 338 6181782, 339 6773209
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.