Appenninismo, nuovo sigillo di Carlo Colaianni

Nella prova rosa ancora a segno Giovanna Galeota

Domenica ad Ovindoli (AQ) in programma il secondo Appenninismo Ski Raid, quarto appuntamento dello Skialpdeiparchi La Sportiva classic Trophy, nono complessivo del circuito scialpinistico dell’Appennino centrale. La manifestazione (open) organizzata dalla società Appenninismo ha avuto un contorno affollato e festoso. In tanti sul tracciato ad incitare gli atleti impegnati nella prova skialp e snow-alp, su un percorso totalmente fuori pista all’interno del Parco Naturale Sirente Velino.

Mille metri di dislivello positivo con inversioni tecniche, tratto a piedi e discesa con vista panoramica sulla piana del Fucino (terzo lago d’Italia prima della prosciugamento) che hanno visto nuovamente la vittoria di Carlo Colaianni con 53’37’’ che ha preceduto Raffaele Adiutori (56’08’’) e Armando Coccia (57’06’’). In campo femminile ancora un successo per Giovanna Galeota (1h22’11’’) davanti a Roberta Galluzzi (1h32’50’’)  e Francesca Ciaccia (1h44’46’’).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.