Alle Dolomites arriva il team Salomon

Si allunga la lista di top runner

Alla Dolomites Sky Race in questi giorni è arrivata una nuova ondata di iscrizioni, tra cui quelle dei forti atleti del quotato Team Salomon, che nel weekend che va dal 17 al 19 luglio concorreranno al successo sia nel vertical kilometer del venerdì che nella sky race della domenica. Tra i 1200 iscritti attesi alle due manifestazioni, che vedranno schierati ai nastri di partenza atleti provenienti da ben 34 nazioni, ci sarà anche la campionessa in carica del Dolomites Vertical Kilometer e della Dolomites Sky Race, la spagnola Laura Orgué Vila, che sogna di ripetere la splendida doppietta del 2014. La forte iberica, però, se la dovrà vedere con la compagna di team Emelie Forsberg, la svedese che ha già vinto due edizioni della gara fassana e che fu seconda nel 2014. Assieme a loro, sempre per il Team Salomon, ci saranno anche le spagnole Paula Cabrerizo e Ohiana Kortazar, quindi l’americana Kasie Enman, Stephanie Jimenez e le due azzurre Giulia Compagnoni e Martina Valmassoi, quest’ultima schierata al via della sola sky race.
Il Team Salomon schiererà i propri pezzi da novanta anche al maschile, potendo contare sul britannico Tom Owens, sull’australiano Blake Hose, sul norvegese Thorbjørn Ludvigsen, sul francese Michel Lanne, sullo svizzero Rémi Bonnet e sul giapponese Dai Matsumoto. Atleti che vanno ad aggiungersi a quelli del Team La Sportiva, che schiera tutti i propri top runner, ricordando anche la presenza del re delle gare vertical Urban Zemmer, di Nejc Kuhar, Nadir Maguet, Marco Moletto, del francese William Bon Mardion e dell’emergente trentino Nicola Pedergnana, giusto per citarne alcuni.
La starting list definitiva prenderà forma nei prossimi giorni, quando le varie federazioni nazionali e gli altri team ufficializzeranno le ultime iscrizioni.
Il weekend di gare inizierà venerdì 17 luglio con il Dolomites Vertical Kilometer, che si svilupperà sul tradizionale tracciato che da Alba di Canazei porterà i concorrenti a Crepa Neigra. Domenica toccherà alla Sky Race, una fatica lunga 22 km con gli spettacolari passaggi sulla Forcella Pordoi (2829 metri) e sul Piz Boè (3152 metri).
Le iscrizioni al Dolomites Vertical Kilometer sono ancora aperte ed effettuabili sul sito ufficiale della manifestazione www.dolomiteskyrace.com, mentre per la Sky Race la procedura è stata bloccata già ad aprile al raggiungimento della quota limite di 750 iscritti. L’evento avrà un nuovo vernissage sabato 11 luglio alle ore 20 presso la Sala consigliare del Comune di Canazei ed inserita nel programma delle manifestazioni della suggestiva Festa ‘Te anter i torbié’. Verranno presentate tutte le novità, compresa brochure, nuovo video promo e la t-shirt per i finisher realizzata da Crazy Idea.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.