Alba e Giulia le due mascotte della squadra

Le due azzurre salgono sul podio nella gara individuale

Lillo Invernizzi è al settimo cielo, all’inizio della stagione c’erano molti dubbi sulla fattibilità della squadra giovanile soprattutto nella categoria cadetti.
A metà stagione dopo l’ottimo lavoro dei comitati i giovani iniziano a farsi sentire. Alba e Giulia conquistano medaglie importanti, per non dimenticare Davide Magnini bronzo nell’Individuale. Anche la Cazzanelli e tutti gli junior continuano a portare medaglie a casa Italia, ma con loro non si sbaglia mai.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.