34 Scialpinistica "Pizzo Tre Signori"

L'appuntamento con il titolo tricolore individuale e' fissato per domenica

Passata la delusione dovuta al rinvio forzato della gara in programma il 15 gennaio scorso i ragazzi del settore sci dell’AS Premana non lasciano, ma ripartono con una nuova data per l’evento che assegnerà il titolo individuale di Campione Italiano di scialpinismo.
L’organizzazione che da mesi si adopera a pieno ritmo per preparare al meglio l’evento clou della stagione scialpinistica nazionale, si è dovuta arrendere alle condizioni meteo in questa prima parte dell’inverno e lo scorso 15 gennaio ha dovuto alzare bandiera bianca dato lo scarso innevamento del  tracciato di gara e il venir meno delle condizioni di sicurezza  per gli atleti. 
Ma l’appuntamento con l’assegnazione dei titoli italiani individuali è soltanto rimandato.
Il calendario nazionale di scialpinismo è fitto di gare ogni week-end e non è stato facile trovare una data idonea in cui ricollocare l’evento. In seguito a colloqui con gli altri organizzatori e coi vertici della Federazione Italiana si è stabilito che la data più idonea per  svolgere la gara tricolore sia domenica 11 marzo. Questo per non sovrapporsi con altre competizione del circuito di Coppa Italia e Coppa del Mondo.
Domenica 11 marzo dunque per gli atleti di punta si prospetta un week-end a dir poco stellare  con l’assegnazione dei titoli italiani Vertical e Staffetta in programma per venerdì 9 e sabato 10 marzo sulle nevi dell’Aprica e il Campionato Italiano individuale sulle nevi della vicina Alpe Paglio il giorno seguente.
Un programma entusiasmante, ma non senza rinunce, in seguito a questa revisione forzata del calendario infatti si è deciso, di comune accordo con i vertici FISI per lo scialpinismo e i tecnici della nazionale italiana, di evitare una tre giorni consecutiva di gare così importanti per le categorie giovanili. Così i ragazzi del riccio hanno dovuto  rinunciare all’assegnazione dei titoli italiani individuali per le categorie Junior e Cadetti, titoli che verranno assegnati domenica 29 gennaio 2012 in Val Comelico in occasione della Pitturina Ski Race già prova di Campionato Italiano a squadre per le categorie Senior, Espoir e Master e anch’essa inserita nel circuito di Coppa Italia.
La meteo folle in questo inverno privo di precipitazioni nelle alpi centrali ha causato già parecchi rinvii o revisioni delle varie gare ma gli organizzatori non mollano e sempre con un occhio al cielo continuano a lavorare per riproporre l’evento sportivo che tutto il circo dello skialp nazionale attende. 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.