1000 metri del guardaparco a Ceresole

Grande ritorno di Jean Pellissier

Un grande campione come Jean non poteva che far segnare un gran tempo su questo vert. Assenti Marco De Gasperi e Matteo Eydallin il valdostano non ha incontrato resistenze ed è andato a vincere con un tempo molto vicino al record della gara. un po’ di vento, qualche nuvola con gocce di pioggia, poi uno spettacolare arcobaleno, e i 74 concorrenti hanno potuto godersi la bellezza del paesaggio su questo balcone in faccia alle Levanne.
Grande prestazione da parte della guardaparco volante Raffaella Miravalle che si è sbarazzata presto della compagnia della neo azzurra Nicole Peretti. Un ottimo tempo il suo, forse il migliore da quando gareggia su questo percorso. Secondo, un certo Di Gioia che non appena ha tagliato il traguardo si è bloccato: forse crampi, forse menisco, fattostà che qualcuno se lo è dovuto caricare a spalle fino a Ceresole.
Poi la simpatica premiazione con sorteggio condotta magistralmente da Andrea Basolo che con l’amico Mario Nigretti è un po’ l’anima di questa manifestazione.
Manifestazione che si è conclusa con l’intervista a Marco De Gasperi che, se non ha potuto correre per la recentissima Sierre Zinal da lui vinta, ha almeno onorato la manifestazione con la sua presenza.
Genuino pranzo dopogara con toma d’alpeggio, riso e salumi. Possiamo dire: tutto ok!

Classifica
1. Pellissier Jean 39.26
2. Di Gioia Massimiliano 41.14
3. Bertino Mirko 41.29
4. Antonelli Roberto 42.21
5. Bianco Francesco 42.41

femminile
1. Miravalle Raffaella 47.40
2. Peretti Nicole 48.50
3. Cabodi Mirella 51.51

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.