Una giornata con Kilian, siamo ai saluti…

Qualche ora a Chamonix in compagnia del campione spagnolo

Questa mattina insieme a Carlo sono stato con Kilian e con Marc Pinsach Rubirola a Chamonix. Abbiamo conosciuto un campione in tutti i suoi aspetti, da quando si prepara per uscire in allenamento ai suoi pensieri più profondi.
Parlando con Kilian si ha la netta impressione che quello che lo anima, quello che lo spinge avanti, veloce o lento, sia la passione per la Montagna.
«Per quanto mi piacciano le gare, non corro per il pettorale. La vera vittoria è realizzare un sogno, raggiungere il tuo obiettivo. La vittoria è trovare la felicità per aver tagliato il traguardo. L’esempio più bello è quando al termine di una gara vedo qualche concorrente che piange per la gioia di essere li».
Volete conoscere il vero Kilian? Aspettate il prossimo numero della rivista Ski-alper!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.