Tutto pronto per la Sellaronda Skimarathon

Partenza venerdì 22 marzo alle ore 18 da Selva di Val Gardena

©Ufficio stampa Sellaronda

L’adrenalina inizia a farsi sentire, tutto è pronto per la ventiquattresima edizione del Sellaronda Skimarathon che partirà venerdì 22 marzo alle ore 18 da Selva di Val Gardena. Le 650 squadre, quindi 1300 sellarondisti, affronteranno 42 chilometri e oltre 2700 metri di dislivello positivo per conquistare i quattro passi dolomitici, il Gardena, il Campolongo, il Pordoi e il Sella. Le previsioni meteo annunciano la serata perfetta con temperature miti, assenza di nuvole e di vento, condizioni ideali per una competizione che è entrata nei ricordi di tutti gli scialpinisti. Sì, è proprio così, perché è difficile che uno scialpinista agonista non abbia fatto almeno una volta il Sellaronda. In Val Gardena arriveranno squadre provenienti da 15 nazioni europee oltre l’Italia, saranno rappresentate Andorra, Austria, Germania, Svizzera, Slovenia, Polonia, Spagna, Svezia, Danimarca, Slovacchia, Scozia e Gran Bretagna. Non mancheranno gli appassionati americani e canadesi.
Oswald Santin, coordinatore del comitato organizzatore, ritiene che ci siano tutte le prerogative per abbattere il muro delle tre ore. Il percorso si presenta in condizioni ideali e anche se le precipitazioni nevose non sono state abbondanti il tracciato di gara non ha subito alcuna modifica.
Per tutti gli appassionati l’impianto di risalita che da Selva di Val Gardena sale al Passo Gardena, e precisamente al Rifugio Dantercepies, sarà aperto (ticket a pagamento) sino alle 19.20. Quindi appena dopo aver visto la spettacolare partenza si potrà salire in quota per assistere al passaggio dei concorrenti.
Per quanto riguarda il quartier generale del Sellaronda Skimarathon sarà il centro Tennis di Selva di Val Gardena a ospitare il pasta party, le premiazioni e l’Expo. L’unica raccomandazione del Comitato Organizzatore è quella di raggiungere il centro a piedi, l’accesso agli automezzi non sarà consentito.
La trasmissione live sul web è in fase di rifinitura. Le immagini e i commenti live terranno incollati ai monitor le migliaia di appassionati che il giorno della gara vorranno seguire le gesta degli uomini jet delle pelli di foca. Una scaletta ricca di contenuti che racconterà, non solo l’andamento della testa di gara, ma che farà vivere anche le emozioni dalla pancia del gruppo.
 Per quanto riguarda l’avvicinamento allo starter di questa edizione sulle pagine del sito web www.sellaronda.it è sempre aperta la chat Pelle Veloce dove i cyber-sellarondisti potranno “dialogare” direttamente con gli organizzatori.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.