Trofeo Leonardo Follis a Gressoney: la cronaca

Successi di Denis Trento e Tatiana Locatelli

In oltre 200 ieri sera si sono sfidati al nono Trofeo Leonardo Follis di Gressoney (Ao), terza tappa del Tour di Ski Alp. Il percorso è il solito da ormai nove anni, quest’anno a farla da padrone è stato il vento con forti raffiche che rallentavano l’avanzamento e facevano percepire più freddo dei meno cinque gradi segnati dal termometro. L’affluenza è stata oltre le attese, in effetti 200 partenti per una notturna non capitano spesso ed era piacevole il colpo d’occhio sul serpentone di luci che salivano sulla pista blu fino all’arrivo della seggiovia. 

UOMINI – La vittoria è andata al portacolori del Centro Sportivo Esercito Dennis Trento che, dopo una gara condotta sempre in testa, ha chiuso in 30′ 20", 11" meglio di Dennis Brunod e a 16" ha chiuso il podio il sottoscritto, Filippo Barazzuol. Al quarto posto si è posizionato Franco Collè in 30′ 40", ieri sera anche in veste di organizzatore, quinto Matteo Stacchetti in 30’4 6", sesto il transalpino Tony Sbalbi in 31′ 24". Settimo posto ma primo Junior per Nadir Maguet in 31′ 57".

DONNE – Tra le donne si è imposta Tatiana Locatelli col tempo di 37′ 07" su Raffaella Miravalle in 39′ 58". Terza donna assoluta e prima over femminile con il tempo di 41′ 25" Claudia Titolo. Tra gli over maschili si è imposto Enzo Passare in 34′ 19". La discesa su Gressoney è stata agevolata dall’illuminazione artificiale della pista del Weissmatten accesa per l’occasione.

Appuntamento a mercoledì 30 gennaio per il terzo Memorial Giono a Valchiusella.

Per tutte le novità sul  Tour di Ski Alp www.sciclubgressoneymonterosa.it   Per le classifiche consulta il calendario multimediale di Ski-alper

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.