Skid Alp Tour, i giovani e lo ski-alp

Interessante iniziativa per ragazzi da 7 a 14 anni a Misurina

Avvicinare i giovani allo scialpinismo, insegnando i valori della sicurezza. Ecco la ‘mission’ di Skid Alp Tour, in tappa proprio oggi a Misurina. Una trentina di ragazzi dai 7 ai 14 anni hanno avuto la possibilità di prendere confidenza con i materiali, assumere dimestichezza con le pelli, capire come affrontare la salita, capire quindi sul campo questo sport con prove pratiche, il tutto gratuitamente. Ma Skid Alp Tour significa anche sicurezza: nel corso della giornata i giovani partecipanti hanno imparato anche a conoscere importantissimi strumenti come pala, sonda e artva per l’autosoccorso in caso di valanga, attrezzi indispensabili per affrontare una giornata in montagna. Il tutto con l’ausilio e sotto gli occhi esperti degli uomini del Corpo Forestale dello Stato, del Soccorso Alpino e delle Guide Alpine di Auronzo. Come ha raccontato la guida alpina Michele Zandegiacomo «La giornata è stata trasformata in un ‘gioco’ per spiegare cosa significa alpinismo, come muoversi su terreni innevati e soprattutto far conoscere le nostre splendide località. Tutto questo va fatto sotto l’occhio vigile di una guida alpina, che ci aiuta a comprendere come spostarsi in sicurezza». 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.