Ski Alp Night Trophy: vincono Goetsch e Danese

Freddo intenso, ma buon livello di partecipazione

Sotto un cielo sereno senza vento e una temperatura di -14 gradi Philipp Goetsch, in gara per il team Bogn da Nia, è senza avversari. Alle sue spalle con un ritardo di 1’47” un Roberto De Simone molto convincente, che sulle piste di casa è in grado di tenere a bada un forte Michael Zemmer che chiude terzo a 2’07”. Quarto e quinto posto a sorpresa per altri due home-player della società organizzativa ASV Gossensass Skialp: Alexander Polig e David Thoeni.

In rosa sul gradino più alto l’atleta di Vipiteno, in gara per l’ASV Gossensass Skialp, Valentina Danese, che, dopo la vittoria alla gara di apertura della Eisacktal Cup, si concede il bis, e riesce a staccare la forte avversaria di squadra Birgit Stuffer di 15”; a seguire Annemarie Groß del team Bogn da Nia, che chiude con un ritardo di 1’04”.

La gara hobby premiata in base al tempo medio è stata accolta altrettanto bene con 70 escursionisti che si cimentavano sul tracciato in salita di 830 metri di dislivello.
 
L’Eisacktal Cup continua il prossimo venerdì – 25 gennaio – con il Vertical su pista ‘Gitschberg Pieps Nightattack’ a Meranza/ Rio Pusteria.  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.