Salewa con i giornalisti a Chamonix

Stupenda escursione che si è conclusa con la Vallée Blanche

Lo stile è ormai quello tradizionale di Dynafit/Salewa: un rifugio, un grande contorno di montagne e un’escursione di alto livello con guide alpine e responsabile del marchio. Oltre al responsabile brand e marketing Reiner c’era anche Heiner Oberrauch, proprietario di questi marchi.
Salita all’Aiguille du Midi poi con le pelli verso Col des Flambeaux, salita alla base del Dente del Gigante e discesa ripida per riallacciarsi alla Vallée Blanche.
Oltre che dalla presenza delle giovani guide di Chamonix del gruppo hanno fatto parte Pierre Tardivel e Glen Plake che hanno tenuto alto il livello dell’escursione con alcuni spettacolari passaggi di sci ripido.
L’itinerario ha evidenziato ancora una volta le grandi prestazioni fornite dagli sci Dynafit, sia XXL che Grantour, che si sono difesi alla grande anche nelle condizioni più impegnative.
L’incontro aveva come tema il grande coinvolgimento di Salewa in un nuovo modo di interpretare lo sci alpinismo: «Climb to ski», vale a dire canali e pendii da conquistare anche con qualche bel passaggio alpinistico per poi godere appieno della discesa.
L’incontro si è concluso con la presentazione della linea Salewa espressamente studiata per il freeski: abbigliamento, zaini e tutto ciò che può essere portato al seguito nella pratica di questa nuova disciplina, dai ramponi alle corde, dalle piccozze alle pale e ai moschettoni.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.