Raida Ladina, debutto con il Trofeo Mario Iori

Vittorie di Ivo Zulian e Federica Osler

Martedì sera debutto della Raida Ladina con il Trofeo Mario Iori. Cambio percorso per la gara di Alba di Canazei: invece di salire per la ‘forestale’, il tracciato per raggiungere il rifugio Tobia del Giagher si sviluppava attraverso la ripidissima pista del Ciampac. Circa 140 i partenti: nella prova maschile vittoria per Ivo Zulian in 25.33 su Mattia Zuliani in 25.42 e Gabriele Depaul in 26.01, per un podio tutto ‘targato’ Bogn da nia; nella gara ‘rosa’ a segno Federica Osler in 34.37 su Heidi Da Pont in 34.46 e Giorgia Felicetti in 36.56.
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.