Primo scudetto a Robert Antonioli e Elena Nicolini

Nella gara sprint degli Italiani a Madonna di Campiglio

Prima giornata dei campionati italiani a Madonna di Campiglio: in palio gli scudetti nella sprint.
In tanti in gara nel Canalone Miramonti: ambiente suggestivo, con pista illuminata, pendenze importanti e una discesa impegnativa.
Si conferma leader della specialità Robert Antonioli che batte di quasi 9 secondi Michele Boscacci con Nadir Maguet (primo Espoir) a completare il podio dopo un arrivo in volata con Federico Nicolini. Quinto e sesto posto per altri due alfieri dell’Esercito, gli esperti Denis Trento e Manfred Reichegger.
Nella gara rosa a segno Elena Nicolini davanti ad Alba De Silvestro (oro Espoir) e Bianca Balzarini.
Tra gli Junior titolo a Nicolò Canclini che batte nel finale Davide Magnini con bronzo per Stefano Confortola. in campo femminile prima Giulia Compagnoni su Giulia Murada e Mara Martini.
Tra i Cadetti vittoria per Daniele Corazza (dopo una lotta serrata con Fabien Guichardaz, con terza piazzap er Simone Antonioli) e Valentina Giorgi (Samantha Bertolina e Desiree Franzini).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.