Pelvoux 2013: sfida sulla Vertical Race

Oggi vengono assegnati gli ultimi titoli individuali

Un’altra giornata fredda ma soleggiata accoglie i concorrenti al titolo mondiale Vertical.
Si resta sul versante che ha ospitato Sprint e Individual Race Senior. Il percorso lungo parte dalla zona Start-Finish delle stesse gare; il percorso Cadetti e Junior donne parte 220 metri più sopra, che i concorrenti raggiungeranno in warm-up (a piedi).  

Dopo quello che ha fatto vedere in salita in questi giorni, il pronostico è inevitabilmente per Kilian Jornet tra gli uomini. 
Tra le donne lo è ancora di più per Laetitia Roux.
Ma in entrambe le categorie la motivazione degli avversari potrà dare spettacolo, soprattutto quella di Damiano Lenzi.
Tra i giovani il pronostico sarebbe obbligato solo per Anton Palzer, ma in casa azzurra rullano tamburi di guerra.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.