Palaronda gara internazionale

Al via anche Reichegger e lo sloveno Kuhar

Lunedì 5 aprile si disputerà a San Martino di Castrozza un Palaronda Skialp internazionale grazie alla presenza di atleti di diverse nazioni, come Austria e Slovenia. In gara anche Manny Reichegger, attualmente al secondo posto nella classifica generale di Coppa del Mondo, e Gianantonio Zanetel, vincitore di due edizioni della Fis Marathon Cup di fondo. Questa seconda edizione del Palaronda sarà valida come finale di Coppa Italia e come 8° tappa del circuito Coppa delle Dolomiti. Le recenti nevicate rischiano di indurre gli organizzatori ad una variazione del percorso per motivi di sicurezza, eliminando alcuni passaggi di grande spettacolarità. L’itinerario parte dal paese, a quota 1470, e si spinge sino al Passo Pradidali Alto (2710 m). Di qui inizia la discesa di 500 m fino al rifugio Pradidali (punto di ristoro) da dove parte l’ultima salita di 400 m per poi ridiscendere fino alla stazione a valle della cabinovia del Colverde per un totale di 1700 m di dislivello. Tracciato a carattere alpinistico con tratti ripidi e tecnici e discese spettacolari. Per quanto riguarda la Coppa delle Dolomiti a due gare dalla fine, con una classifica parziale che tiene conto dei migliori tre punteggi su cinque gare, in campo maschile è nettamente in testa Giudo Giacomelli, mentre in campo femminile c’è ancora bagarre tra Sabrina Zanon e Maddalena Wegher. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.