Oltre cinquecento iscritti alla Altitoy

Previsto il passaggio ai 2877 metri del Pic de Midi de Bigorre

Una Altitoy diversa dalle altre, senza il suo storico direttore, Andoni Areizaga, scomparso insieme a Joxi Hernández, Iñaki Cuéllar e Bernard Dumerq in un incidente stradale mentre rientravano da una spedizione alpinistica nelle Ande. Un minuto di silenzio prima del via, ma soprattutto la volontà di continuare il lavoro di Andoni Areizaga che era riuscito a portare la corsa pirenaica nella famiglia de La Grande Course. Due giorni di gare, l’8 e 9 febbraio, sulle montagne di Luz-Saint Sauveur. Con una novità, quella dello spettacolare passaggio ai 2877 metri del ‘Pic de Midi de Bigorre’. Anche l’Altitoy Ternua segue la strada delle altre gare La Grande Course, proponendo la gara riservata ai giovani.
Per la settima edizione, organizzata dal ‘Club Vasco de Camping’ e dal ‘Club Altitoy Luz’, sono già 530 gli iscritti: c’è tempo sino al 31 gennaio per aggiungersi alla lista attraverso il sito www.kirolprobak.com.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.