Monte Ocre Snow Event a Carlo Colaianni

Raffaella Tempesta vince al femminile, Cesare Pisoni tra gli snowboarder

A San Martino d’Ocre (AQ), quarto appuntamento dello ‘Skialpdeiparchi La Sportiva Skitrab’. La nevicata del giorno precedente, con sole e freddo durante della gara hanno reso questa edizione del Monte Ocre Snow Event un vero e proprio spot per lo scialpinismo. La prova, tra le più tecniche e varie del circuito, ha visto la partecipazione di numerosi atleti giunti da fuori regione, anche da Piemonte, Lombardia e Veneto. Zona di partenza posta immediatamente sopra l’abitato e 1000m di salita verso la vetta di Monte Ocre (2204 metri) attraverso un percorso tecnico con numerose inversioni e tratto a piedi in vetta. Cambio assetto con vista su tutta la città dell’Aquila, quindi discesa, nella prima parte a media pendenza con neve polverosa, con un tratto finale ripido all’interno del canale di Fossa Grande, prima del cambio assetto che riportava gli atleti al traguardo.
Carlo Colaianni (Gran Sasso Piana di Navelli) vince la gara di casa con il tempo di 1h01’54”, davanti all’altro giovane aquilano, Marco Daniele (1h04’26”) e Alessandro Novaria (1h04’47”).
Al femminile affermazione di Raffaella Tempesta in 1h18’45” sulla bergamasca Giulia Bagattini (1h49’33”) e su Francesca Ciaccia (2h00’21”).
Tra gli snowboarder dopo una battaglia serrata vittoria al fotofinish per Cesare Pisoni (Baz Snow&Race) che in 1h05’26” ha preceduto Giordano de Vecchi (1h05’29”) e Giancarlo Costa (1h18’10”). Prossimo appuntamento domenica 29 febbraio a Castel del Monte (AQ) per il primo Monte Camicia Backcountry.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.