Matteo Eydallin alza la Coppa del Mondo individual

Primo nell’ultima gara davanti a Damiano Lenzi

Ultima individual di Coppa del Mondo in Val d’Aran. Condizioni ideali: giornata di sole, neve eccellente, tracciato tecnico e dislivello importante (oltre 1800 metri per la prova maschile). Trionfo di Matteo Eydallin: vince la prova e alza la Coppa del Mondo di specialità. Arriva sul traguardo insieme a Damiano Lenzi, ma la vittoria è sua per 170 millesimi, mettendo in cassaforte i punti del primo posto che valgono la coppa individual davanti a Robert Antonioli e Damiano Lenzi. Sul terzo gradino podio della Val d’Aran sale l’austriaco Jakob Herrmann a 55”, quindi Martin Anthamatten e William Bon Mardion, con sesto Robert Antonioli che precede Michele Boscacci (e guadagna punti nella overall), ottavo William Boffelli, undicesimo Federico Nicolini.
Da copione la gara al femminile: prima in solitaria Laetitia Roux, con 3’37” su Axelle Mollaret, con terza Katia Tomatis a 4’52”, quarta Mireia Miró Varela e quinta Alba De Silvestro.
Grande Italia a livello Juniores: primo Davide Magnini, secondo Nicolò Canclini, prima Giulia Murada, seconda Mara Martini.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.