Lo ski-alp trova casa su Eurosport

Le cilp delle gare LGC nella programmazione della prossima stagione

Luigi Filippo Ecuba con Silvano Gadin

Eurosport crede nello ski-alp. Per ora nello ski-alp ‘griffato’ LGC: le clip della Pierra Menta e del Tour du Rutor sono già state inserite sui canali social di Eurosport Italia, ad inizio della prossima stagione saranno una sorta di lancio per le gare in diretta, soprattutto quelle del fondo. «Confermo – ci ha raccontato ad Arvier, Luigi Filippo Ecuba direttore di Eurosport Italia – lo ski-alp andrà in programmazione con attenzione nel palinsesto della prossima stagione. Partiamo con le prove LGC per la loro spettacolarità e perché non abbiamo i vincoli della Coppa del Mondo che è legata ad Infront. Sarà sicuramente una bella vetrina, ma intendiamoci: adesso si guarda alla televisione con i canali ‘tradizionali’, ma tra pochi anni tutto sarà diverso. E in parte lo è già: lo abbiamo dimostrato proprio noi di Eurosport con i Giochi di Pyeongchang». Ma si potrà arrivare presto alla diretta? «Difficile sì, impossibile no. Ci sono ovviamente da considerare i costi di produzione». Che sarebbero al momento a carico degli organizzatori: una sorta di investimento, potremmo chiamarlo. Paghi all’inizio per avere la gara in diretta, la gara in diretta ti potrebbe portare nuovi sponsor e con nuove risorse ti puoi pagare la produzione della diretta… Di quanto si parla? 60, 70.000 euro.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.