Lanfranchi e Cuminetti mettono le mani sul Timogno

Si e’ gareggiato su quasi 2000 metri di dislivello

140 skialper oggi al via nella Timogno Ski Raid, 1.990 metri di dislivello con 16 km di sviluppo sulle Prealpi bergamasche. Un percorso divertente 6 cambi di assetto e una lunga cresta a piedi. Una leggera nevicata ha pasciato posto al sole e belle discese in neve fresca. La vittoria è andata a Pietro Lanfranchi in 2h02.33 su Fabio Bazzana 2h07.38  e Matteo Bignotti 2.08.45. Nei Master si è invece imposto Martino Cattaneo e nelle Senior Silvia Cuminetti (2h02.33) su Paola Pezzoli (2h08.53) e Carlotta Cortese (2h17.48). Le donne gareggiavano su 1.500 metri di dislivello e 14 km.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.