Europei: l’individual a Etna Nord. 28 gli azzurri in gara: new entry Bianca Balzarini

Mercoledì la cerimonia d’apertura a Nicolosi

In gara sul vulcano ©Ufficio stampa Trofeo Internazionale dell'Etna

Ci siamo, questa è la settimana degli Europei. Si va sull’Etna con sprint giovedì, vertical venerdì e individual sabato. «Siamo pronti, anche facendo i salti mortali – spiega Vasco Agen del comitato organizzatore -. La neve è arrivata, anche se adesso le temperature si sono rialzate. Al momento abbiamo deciso di spostare l’individual (che sarà anche open) sul versante Nord a Piano Provenzana, mentre per sprint e vertical cercheremo di restare nella zona di Nicolosi, anche se, soprattutto per la sprint, siamo pronti al piano B. Organizzeremo un servizio navetta per gli atleti, ci sarà una mezz’ora di viaggio, perché il cuore della manifestazione resta Nicolosi dove mercoledì faremo la cerimonia d’apertura».

AZZURRI IN GARA – Lo staff tecnico azzurro (con Stefano Bendetti, Davide Canclini, Denis Trento e Ivan Murada, oltre alla fisioterapista Lisa Cosi) ha convocato nove senior (Robert Antonioli, William Boffelli, Michele Boscacci, Matteo Eydallin, Damiano Lenzi, Nadir Maguet, Federico Nicolini, Katia Tomatis e la new entry Bianca Balzarini), sette Espoir (Valentino Bacca, Davide Magnini, Nicolò Canclini, Alba De Silvestro, Mara Martini, Ilaria Veronese e la rientrante Giulia Compagnoni), sei Junior (Stefano Confortola, Andrea Prandi, Sébastien e Fabien Guichardaz, Giorgia Felicetti e Giulia Murada). Al via anche i Cadetti, in gare pesanti che contano per il contingente ai Giochi Olimpici invernali giovanili di Losanna 2020: nella pattuglia azzurra Matteo Sostizzo, Alessandro Rossi, Simone Giacomelli, Rocco Baldini, Samantha Bertolina e Anna Folini.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.