La Coppa delle Dolomiti del ventennale

Sei tappe con il rientro del Trofeo Marmotta

Archiviata l’insolita anteprima con il Memorial Fabio Stedile, dedicato esclusivamente ai giovani dello scorso novembre, il circuito Coppa delle Dolomiti è pronto ad entrare nel vivo fra poche settimane con la prima di sei tappe, che si annunciano quanto mai entusiasmanti e in grado di dare lustro alla kermesse che proprio quest’anno taglierà il traguardo delle venti edizioni.
Un nome imponente, una struttura all’avanguardia e sempre propositiva di novità tecniche e regolamentari, ma soprattutto un cocktail di comitati organizzatori con grande dinamicità, lungimiranza e professionalità, senza dimenticare un montepremi particolarmente interessante.
Questa è la Coppa delle Dolomiti, uno dei primi circuiti di sci alpinismo nati in Europa, la cui popolarità e prestigio è testimoniata dalla partnership di importanti marchi, in primis Haglöfs abbigliamento outdoor e Tata Motors.
Fino a qualche stagione fa la challenge era ristretta solamente a competizioni su territorio trentino, ora invece racchiude alcune fra le gare più importanti d’Italia che hanno un comune denominatore, le Dolomiti riconosciute come patrimonio dell’umanità Unesco.
Anche per le sue nozze di cristallo la Coppa delle Dolomiti propone sei eventi di assoluto prestigio e con validità di primissimo rilievo che vanno ad abbracciare addirittura quattro regioni, il Trentino, la Lombardia, l’Alto Adige e il Veneto e se vogliamo pure con uno sconfinamento in Austria. Si va dal Trofeo Marmotta che è gara di Coppa del Mondo alla Pitturina Ski Race che invece è prova tricolore oltre ad essere in calendario internazionale. Certificato Ismf anche il Tour de Sas della Val Badia, che assegna pure i titoli provinciali, così come la Ski Alp Valrendena di Pinzolo che è prova nazionale e prova di campionato trentino. Non manca poi il prestigio con la Sci Alpinistica dell’Adamello al Passo del Tonale che festeggerà le 52 candeline e poi il gran finale con il PalaRonda Ski Alp a San Martino di Castrozza, nello splendido scenario dell’altopiano delle Pale di San Martino. Da non dimenticare la gara giovani, intitolata a Fabio Stedile, alpinista trentino scomparso nel 1994 sul Cerro Torre, che si è disputata sul ghiacciaio Presena a novembre e che ha fatto registrare l’ennesimo record.
«Siamo pronti per un’altra edizione dai grandi numeri – precisa il presidente di Coppa delle Dolomiti Mario Malossini – per un circuito che fra gli appassionati di sci alpinismo ha sempre un grande appeal. Non è un caso che l’albo d’oro racchiuda nomi di campioni che hanno fatto la storia di questa disciplina, come Adriano Greco, Fabio Meraldi, Enrico Pedrini, Omar Oprandi, Carlo Battel, Mirco Mezzanotte, Franco Nicolini, Hansjorg Lunger, Martin Riz, Bice Bones, Orietta Calliari, sino a giungere ai trionfatori dell’ultima edizione, vale a dire i valtellinesi Guido Giacomelli e la coppia Roberta Pedranzini-Francesca Martinelli, che hanno concluso con l’identico punteggio. L’aspetto che maggiormente mi dà soddisfazione riguarda l’apertura territoriale del circuito, nato esclusivamente in Trentino ed ora diffuso anche in altre province e regioni. Questo nuovo percorso rispecchia l’adeguamento al mondo che cambia. Inoltre mi fa particolarmente piacere il ritorno nella nostra famiglia di validissimi organizzatori di un altro comitato giovane e dinamico come quello del Trofeo Marmotta, che hanno capito lo spirito del nostro gruppo. Fra l’altro la loro competizione quest’anno darà ulteriore lustro alla nostra manifestazione, visto che sarà tappa di Coppa del Mondo».
Fra le iniziative dell’edizione 20 di Coppa delle Dolomiti verrà riproposto il concorso fotografico per scegliere la copertina della brochure del 2013, e l’accordo con Trento Film Festival, che prevede la proiezione di film la vigilia di ogni gara del circuito.
IL CALENDARIO DI COPPA DELLE DOLOMITI 2012
29 gennaio in Val Comelico (BL) 4ª Pitturina Ski Race
5 febbraio in Val Badia (BZ) 4° Tour de Sas
26 febbraio a Pinzolo (TN) 8ª Ski Alp Val Rendena
11 marzo al Passo del Tonale (BS) 52ª Sci Alpinistica dell’Adamello
25 marzo in Val Martello (BZ) 5° Trofeo Marmotta
15 aprile a San Martino di Castrozza (TN) 4° PalaRonda Ski Alp

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.