Eletto il direttivo della ISMF. Lo svizzero Thomas Kähr nuovo presidente

Tempo di elezioni per la ISMF. In Turchia assemblea per trovare il nuovo numero uno della federazione internazionale dello ski-alp, alla scadenza del mandato di Armando Mariotta, nominato, al termine del lavori, membro onorario della ISMF e che resterà con una posizione ‘operativa’ come Project Leader per i Giochi Olimpici. I rappresentanti di 23 federazioni hanno eletto lo svizzero Thomas Kähr, unico candidato in lizza, già vice-presidente dell’UIAA. Nel consiglio, nel ruolo di vice presidente, lo svizzero Leo Condrau, il francese Pierre Dupont e Marco Mosso, mentre il segretario generale sarà lo spagnolo Lluis Lopez; consiglieri la polacca Monika Strojny, lo statunitense James A. Moore, l’andorrano Jaume Esteve e la svizzera Regula Meier. Rappresentanti degli atleti, due giovani: la russa Ekaterina Osichkina e il belga Maximilien Drion Du Chapois.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.