Il 22 gennaio torna il Trofeo Vetan

1600 metri il dislivello complessivo diluito in tre salite

Il Trofeo Vetan, gara di sci alpinismo a tecnica classica nasce nel 2002 come finale dell’allora circuito Valdostano delle gare in notturna, da subito la località e il tracciato convincono atleti e addetti ai lavori. E’ così che nel volgere di pochi anni la manifestazione diventa sede, nel 2005 di un Campionato Italiano che nonostante lo scarso innevamento conosce un successo indiscusso agli occhi di campioni, semplici appassionati e Federazione. 
Tanto è che negli anni a seguire si svolgeranno altre due prove di Coppa Italia. L’impegno che viene chiesto a tutti i volontari è però davvero importante e si decide così di prendere una pausa di riflessione. Con l’inverno alle porte il neo presidente dello sci club Vetan, Stefano Fontanelle e un gruppo di vecchi affezionati visto anche l’esiguo numero delle gare che quest’anno si svolgeranno in Valle d’Aosta decidono che è il momento di ripartire.
La gara si svolgerà il 22 gennaio, le novità saranno legate al carattere promozionale dell’evento e alla nuova formula a coppie.
Il tracciato sarà invece quello ormai ben collaudato che vede dopo la partenza da Vetan la salita all’anticima della punta Leissé. Da qui via le pelli e giù per circa 400 metri di dislivello da dove si risale questa volta alla cima vera. Ancora in discesa lungo uno spettacolare stretto e ripido canale in fondo al quale godersi una bella sciata nel vallone che porta verso il Mont Fallère. Quindi si risale per un tratto sci ai piedi verso un contrafforte che cala dalla vetta della Leissé verso nord. Alla base dello stesso sci sullo zaino e tratto di cresta a piedi per poi lanciarsi nella lunga discesa finale. Un dislivello totale di 1600 metri che diviso nelle tre salite rispecchia perfettamente lo spirito nervoso e tecnico tattico delle moderne competizioni.
Al termine della competizione un momento di spensierata giovialità nel tranquillo paese di montagna lontano dai riflettori delle grande stazioni.
Partenza in linea da Vetan ore 9.00 e salita fino all’anticima di Punta Leissé. Discesa di 400 metri di dislivello per poi risalire alla cima della stessa punta. Discesa nel vallone del Mont Fallére. Salita con gli sci e tratto di cresta a piedi per poi lanciarsi in una lunga discesa finale. Dislivello complessivo di circa 1600 mt.
Ritiro pettorali e pacco gara presso l’Hotel Notre Maison di Vetan dalle ore 8.00.
Tutti i partecipanti riceveranno uno zaino tecnico Montura del valore di 59,00 €
Iscrizioni entro le ore 18,00 del 20/01/2012 via fax al 0165.920528 o mail a info@granparadisonatura.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.