Ieri sera un Voyage dans La Grande Course ad Arvier

Presentato al pubblico il documentario a puntate di RAI 3 VdA

È interessante e originale il format documentaristico adottato da Silvano Gadin e Giacomo Berthet per parlare di scialpinismo. Da martedì 3 settembre fino all’8 ottobre, in prima serata dopo il Tg regionale, passeranno su RAI 3 Valle d’Aosta sei puntate di un documentario probabilmente senza precedenti nel genere.   

Lo scialpinismo duro e puro delle gare del circuito La Grande Course fa da filo conduttore di un racconto più articolato, che comprende i protagonisti e la storia delle gare stesse, ma soprattutto il contesto umano in cui sono nate e hanno trovato terreno fertile per svilupparsi.  

Un’idea ambiziosa e raffinata che abbandona la strada dei soliti schemi di promozione attraverso la sola spettacolarizzazione. Lo scialpinismo viene ripreso nel suo ambiente vitale: la gente delle valli e delle montagne in cui sono nate le competizioni di scialpinismo più prestigiose al mondo.  

Durante la serata ad Arvier, alla presenza degli organizzatori di tutte le gare del circuito La Grande Course, sono state presentate solo anteprime che lasciano però intravvedere il lavoro competente e approfondito che ci si poteva aspettare da Gadin e Berthet. Anche la forma del racconto documentaristico appartiene a quella sempre più rara televisione di qualità che fa tirare un respiro di sollievo quando la si scova con il telecomando. Con le gare ricominceranno i soliti spot di 10′ tutti uguali, accompagnati da musiche mal scelte: ma per ora godiamoci un bel lavoro fresco e professionale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.