I ragazzi di Nino Perino

Ski-alp giovanile in Val Maira

Qualcuno potrebbe pensare che lo scialpinismo giovanile in Piemonte sia davvero carente di praticanti: d’altronde la mancata partecipazione alle gare importanti da parte di giovani della regione direbbe questo, e invece andando per le vallate del Piemonte si riscoprono delle iniziative estremamente importanti che dimostrano il contrario.
In Val Maira ad esempio Nino Perino, guida alpina e maestro di sci del posto di provata esperienza, sta portando avanti un’interessante iniziativa nella quale ha coinvolto una quindicina di ragazze e ragazzi di età compresa fra i 10 e i 15 anni. L’intento è di insegnare loro i segreti dello scialpinismo attraverso una serie di uscite sulla neve in cui, oltre ai rudimenti della salita e della discesa, i partecipanti apprendono le norme elementari della sicurezza e della prevenzione delle valanghe, l’uso e la ricerca con Arva, qualche nozione di arrampicata, la progressione con ramponi.
Abbiamo passato ieri una simpatica giornata in compagnia di questo gruppo: una salita di 600 metri di dislivello nei pressi di Elva fin sullo spartiacque con la Val Varaita, una bella discesa su neve trasformata e un’interessante ricerca arva condotta dai ragazzi stessi a fine gita, quindi pranzo al rifugio e per finire qualche tiro di corda nella palestra di Acceglio al Perun de Perino.
Non si tratta ancora di atleti dello ski-alp, l’età non lo consentirebbe nemmeno, ma Perino sta insegnando a questi ragazzi a muoversi in montagna e la conoscenza delle norme fondamentali per la sicurezza. Se poi da questi corsi qualcuno traesse stimoli per proseguire in un’eventuale attività agonistica sarebbe comunque in possesso dei fondamentali per farlo.
Per partecipare ai corsi e per informazioni: Nino Perino 348 7391356
Sul numero 75 di novembre 2010 un ampio servizio sulle realtà locali che lavorano per divulgare e insegnare lo ski-alp ai più giovani.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.