Folga Vertical Race, le classifiche

A Trettel la gara ridotta per le condizioni meteo

Poca neve in basso, rischio valanghe 3 in alto e caldo primaverile: il direttore di gara Enrico Bollini ha dovuto decidere per un percorso ridotto a 680 metri di salita, di cui i primi 150 da correre a piedi. Con la sofferta rinuncia alla cresta finale e alla vetta della montagna di casa, che dà il nome alla gara, e avrebbe portato la salita a oltre 1000 metri totali.  

LA GARA – Ha vinto Thomas Trettel in 31’16", staccando Filippo Beccari di circa 30" e Gil Pintarelli di 40". Al quarto posto si conferma sempre forte Mirco Mezzanotte, ricomparso di recente in gara nel circuito Dolomitisottolestelle. 

Ricompare anche Giulia Botti, la forte emiliana già terza al Trofeo Mezzalama 2009, vincendo nella classifica femminile. Stacca di tre minuti Monica Sartogo e di un altro minuto Nada De Francesch.  

A Canal San Bovo il C.O. è dispiaciuto per non aver potuto offrire ai partecipanti tutta la classica salita scialpinistica, ma l’evento meteo è stato eccezionale. Però non si arrendono e danno già appuntamento per la seconda edizione nel 2014.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.